L’associazione

Siamo un gruppo di amici che hanno condiviso un sogno e hanno dato vita a una associazione di volontariato per realizzarlo.
II sogno, ora progetto, è aiutare ognuno a mettere in rete le proprie competenze e le proprie disponibilità  di tempo per trasformare Borgo Campidoglio in un luogo ricco di vita, di scambi tra le persone, di occasioni per di incontrarsi e divertirsi assieme, un luogo dove ogni competenza, anche quelle maturate nelle condizioni più difficili, possa trovare un sua valorizzazione. Il progetto si articola in più aree:

  1. spazi di incontro, riflessione, scambio, gui¬dati da un facilitatore, per operatori del volontariato sociale, della sanità, della scuola, e per persone che a livello personale, nella famiglia o altrove, portano aiuto ad altre persone,
  2. gruppi di attività e di divertimento, organizzati attorno a interessi condivisi,
  3. 3) gruppi esperienziali, per permettere alle persone di conoscersi facendo brevi cammini assieme.

Molte sono le realtà attive sui territorio, molte le persone impegnate, molte le persone ricche di competenze e di tempo, eppure isolate. Conoscersi e il primo obiettivo, coordinare le competenze di ognuno in vista di migliorare la qualità della vita nel Borgo e dintorni il secondo.

L’Associazione, ispirandosi ai principi di solidarietà umana,  promuove la salute, intesa come benessere fisico, emotivo e relazionale. Il termine salute, in questo contesto,  fa riferimento non a uno stato ideale, ma  alla possibilità di valorizzare, fare crescere, collegare insieme le risorse esistenti. Essa ha come  obiettivo il “prendersi cura” della disgregazione sociale, una delle fonti  prioritarie di disagio, sostenere le risorse umane presenti e impegnate nel territorio, valorizzare le esperienze, anche quelle più negative, impegnandole in progetti di trasformazione, favorire lo sviluppo di relazioni sociali basate sull’auto-mutuo aiuto, mettendo in rete le competenze delle persone.
In particolare per la realizzazione dello scopo prefisso e nell’intento di agire a favore di tutta la collettività, vengono individuate tre aree di attività:

  • - Animazione L’Associazione “Giocodinsieme Progetto psicosociale”  organizza iniziative culturali e sociali finalizzate al miglioramento delle competenze relazionali, opera nel campo dell’ auto-mutuo aiuto promuovendo la nascita di nuove iniziative e gruppi, promuove la costituzione di reti sociali aggregative e, a tal fine, può gestire giornali e siti web.
  • - Progettazione L’Associazione “Giocodinsieme Progetto psicosociale”  in proprio e/o in collaborazione  con Istituzioni, Associazioni, gruppi, progetta interventi psico-sociali e collabora alla individuazione delle risorse necessarie  alla loro attuazione.
  • - Sostegno L’Associazione “Giocodinsieme Progetto psicosociale” sostiene le persone coinvolte nel lavoro sociale, al fine di prevenire il disagio psichico e il burn-out tra operatori professionali, operatori volontari e care-giver, attraverso spazi di accompagnamento e supervisione, di formazione, di sviluppo delle competenze relazionali.

L’Associazione “Giocodinsieme Progetto psicosociale” collabora con Istituzioni e Associazioni senza sostituirsi ad esse. Per realizzare i propri fini può aderire a Organizzazioni di grado superiore che perseguano analoghi fini. Può inoltre ricorrere all’opera di terzi, nei limiti delle proprie disponibilità.

L’Associazione definisce, in base alle richieste e alle proprie disponibilità, le aree territoriali di intervento, e individua, come primo ambito territoriale di lavoro, l’area Campidoglio, e zone limitrofe, all’interno della cinta metropolitana della città di Torino.